18

News: La notizia è social, da Facebook Paper a Yahoo News Digest

Da oggi è disponibile negli Usa la nuova applicazione di Facebook, Paper, dedicata alle notizie. Ma già si fanno avanti diversi concorrenti

1401105852_Schermata-2014-05-26-a-14.03.04-590x330

È una vecchia regola della letteratura, ma evidentemente funziona anche per il web. Perché la storia e i personaggi non bastano per scrivere un buon romanzo. Ci vuole una trama solida, in grado di dare coerenza a tutti gli episodi. Ordine, in una parola. La stessa cosa vale per i contenuti on-line vista la corsa di tutti i big di internet a creare applicazioni in grado di filtrare e raccogliere notizie, commenti, post, immagini. Il primo è stato Twitter che, a novembre, ha lanciato la sua Timeline, una sorta di feed personalizzato in cui raccogliere tweet a tema.
Se però la mossa del social dei 140 caratteri poteva essere considerata come un semplice incentivo all’attività dei propri iscritti (tra l’altro la Timeline è arrivata poco dopo la quotazione a Wall Street), dai neofiti alle celebrities con milioni di follower, gli ultimi annunci di Facebook e Yahoo non lasciano dubbi: i social network, principali driver di qualsiasi contenuto, puntano decisamente su strumenti in grado di organizzare l’immensa quantità di articoli, recensioni e commenti, che ogni giorni invade i nostri display, spessi limitati ai quattro/cinque pollici dello smartphone.

L’ultima trovata di Mark Zuckerberg si chiama Paper (disponibile da oggi, ma solo in Usa) ed è un’alternativa alla tradizionale lista delle Notizie. Una selezione più ordinata dei contenuti che mette in risalto articoli, foto e video e ridimensiona gli strumenti tipicamente social come i vari like e share. E che, in sostanza, ne favorisce una fruizione più razionale e meno emotiva, visto che diversi studi concordano sul fatto che il social network di Menlo Park serva per l’informazione almeno tanto quanto per il cazzeggio. Paper cambia radicalmente anche il modo di creare contenuti: rispetto al classico editor dell’app di Facebook, infatti, Paper dà un’anteprima in tempo reale di come verrà confezionato il post e permette l’inserimento di diversi link.
In questo filone, e sulla scia del successo di app come Newscron, Fliboard e Zite, che aggregano notizie da diverse fonti in base a criteri geografici e ad aree di interesse, si aggiunge l’ultima novità di Yahoo annunciata al Ces di Las Vegas dall’ad Melissa Mayer. Si chiama Yahoo News Digest ed è una selezione di articoli, commenti, foto, e tweet, a cura di superalgoritmo e di un team interno a Yahoo. Un’altra forma di indicizzazione dei contenuti destinata ad animare aspre discussioni. Scommettiamo?

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: