CENONE DI CAPODANNO 2019, IDEE MENÙ LAST MINUTE/ Ricette facili e veloci per gli invitati dell’ultimo momento

Cenone di Capodanno 2019: ricette per un menù low cost ma non troppo. Le idee dello chef Filippo La Mantia e di Roberta Capua ma anche last minute

Capodanno fuochi-2

Avete già in mente cosa preparare per il fatidico cenone di Capodanno 2019, avete da giorni fatto la spesa e in parte preparato almeno mentalmente portate, disposizioni e impiattamenti vari ma all’ultimo minuto si sono aggiunti altri 6 invitati alla vostra tavola. Cosa fare? Niente paura! Anche per chi deciderà di organizzarsi all’ultimo momento non andrà incontro a brutte sorprese di fine anno grazie ad una serie di idee e ricette facili e veloci con le quali andrete a completare con successo il vostro menù last minute. Gli involtini realizzati con foglie di insalata o radicchio e ripieni con una farcia di stracchino e frutta secca potrebbero essere una alternativa originale per ovviare alla mancanza di antipasti per tutti. A questi potrete accompagnare le classiche tartine realizzate con salmone ed avocado che rappresenta sempre un’accoppiata vincente e spesso apprezzata da tutti. Se poi vi è avanzato un po’ di impasto usato per la realizzazione del vostro originario menù di Capodanno, allora potrete impiegarla per dei tramezzini saporiti ed apprezzati soprattutto dai più piccoli, specialmente se il vostro Cenone si sarà trasformato all’improvviso in buffet. Avete bisogno di aggiungere un primo goloso e veloce? Basterà munirvi di zucchine e carote da affettare sottilmente con l’uso di un pelapatate. Fatele saltare per pochi istanti in una padella con un filo d’olio e salsa di soia, quindi unite le farfalle precedentemente cotte ed il gioco è fatto! Ed il secondo? Le scaloppine di pollo al limone saranno cotte in pochi istanti e faranno certamente un figurone! Per il dolce ci auguriamo invece che abbiate avanzato ancora qualche panettone o Pandoro dalle precedenti abbuffate natalizie. In tal caso potrete anche ovviare alla farcia, tagliandolo a fette e infornandolo per qualche istante dopo aver precedentemente spalmato uno strato di crema al cioccolato e… buon Cenone (last minute) a tutti! (Aggiornamento di Emanuela Longo)

cenone
LA SPESA GOURMET DI ROBERTA CAPUA
Anche i volti noti dello spettacolo si preparano all’attesissimo cenone di Capodanno 2019 ed in tanti si diletteranno in prima persona nella realizzazione del menù delle feste. Tra questi anche Roberta Capua, conduttrice tv e vincitrice della prima edizione di Celebrity Masterchef la quale a Il Resto del Carlino ha raccontato la sua spesa gourmet per il cenone realizzata tra via Porta Nova, via Testoni e il Mercato delle Erbe a Bologna. La sua cucina è caratterizzata da semplicità e raffinatezza al tempo stesso. Il suo menù pensato per il Cenone di Capodanno sarà impreziosito dal pesce e dalla tecnica. Si comincia subito con una cheescake al salmone nel bicchiere e con una catalana di merluzzo. Il primo piatto sarà a base di linguine al nero di seppia per poi passare al pregiato secondo caratterizzato da una speciale cotoletta di ostriche con barbabietola, mirtilli, ribes rossi, peperone e panko, il pangrattato giapponese. Il piatto finale offerto da Roberta Capua è il classico dessert delle feste, ovvero pandoro o panettone ma farcito con una crema al torrone prima del grande brindisi di mezzanotte. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

FILIPPO LA MANTIA E LE SUE RICETTE IN VERSIONE SICILIANA
Il grande chef Filippo La Mantia, nel corso dell’ultima puntata di Domenica In ha stilato il suo personale menu per il cenone di Capodanno 2019. A detta del popolare chef palermitano, i principali ingredienti del cenone dovranno essere all’insegna della casa, della famiglia ma anche del mangiare bene spendendo poco. Nello studio della trasmissione di Raiuno, La Mantia ha presentato le principali portate, tutte in versione siciliana, sua terra di provenienza. Si parte subito con una insalata composta da arance, finocchi, capperi, mandorle, pistacchi e alicette sott’olio. Si va avanti con un timballo di anelletti al forno, cotti al dente, per poi passare al secondo piatto a base di pesce. Nello specifico si tratta di un piatto a base di tonno in agrodolce tostato con sotto un sedano sbollentato al quale aggiungere una salsetta in agrodolce fatto di zucchero, aceto e uva passa ammollato nel passito di Pantelleria. Il tutto sarà accompagnato da un carciofo ripieno con una farcia di mollica di pane, acciughina, olio, prezzemolo. Va cucinato in tegame svuotato, poi successivamente riempito e ancora cotto per pochi minuti. Il cenone di Capodanno 2019 si concluderà con un dolce superlativo ovvero la classica cassatina.
CENONE DI CAPODANNO 2019, IDEE PER IL MENÙ
Archiviati il cenone ed il pranzo di Natale, è già tempo di pensare ad un altro appuntamento immancabile ovvero il cenone di Capodanno 2019. Cosa preparare per la grande abbuffata di fine anno? Il 31 dicembre, in tanti torneranno a sedere attorno a tavole imbandite. Chi sceglierà di trascorrere la lunga notte con la quale si saluterà definitivamente l’anno appena trascorso in famiglia e chi invece con gli amici, potrà optare per un cenone “home made”: in questo caso però dovrà necessariamente fare i conti con il menù da proporre ai propri commensali. Preparare il cenone di Capodanno in casa per tanti italiani rappresenta una vera tradizione e chi ha deciso di investire il proprio denaro nei regali di Natale piuttosto che in costose cene di fine anno al ristorante, allora dovrà vedersela con la scelta delle ricette più adeguate e con le soluzioni per un cenone di Capodanno 2019 comunque indimenticabile. Una scelta, quella di trascorrere in casa l’arrivo del nuovo anno, spesso dettata da motivazioni economiche che necessariamente spinge a optare per un menù low cost che non necessariamente deve far rima con portate estremamente semplici. Il segreto? Puntare tutto sulla materia prima di stagione proponendo piatti caratterizzati dalla combinazione di diversi ingredienti ma mantenendo sempre come base alcune portate “tradizionali”. Cosa non può mai davvero mancare in un cenone di Capodanno che si rispetti? Ovviamente le immancabili lenticchie con il cotechino (o zampone, a seconda dei gusti) che però in questo caso potranno fungere da antipasto per iniziare sin da subito con il buon augurio per il 2019 in arrivo.
CENONE DI CAPODANNO 2019: IL MENÙ LOW COST… MA NON TROPPO
E’ possibile realizzare un menù per il cenone di Capodanno 2019 “low cost”? La risposta è affermativa. Chi ama pasticciare in cucina avrà modo di mettere in pratica le nostre idee per una cena di fine anno che sarà ricordata non certo per il peso che ha avuto sul piano economico. La tradizione ed il buon cibo dovrà essere il vostro obiettivo principale, dunque non vi resta che accendere i fornelli e iniziare a dar vita ad un cenone di Capodanno spettacolare, che potrete realizzare anche in anticipo permettendovi di arrivare all’appuntamento attorno al tavolo rilassati e pronti a gustare con i vostri commensali le varie pietanze. Si parte dall’antipasto che, come anticipato, vedrà sin da subito i protagonisti della cena di Capodanno: lenticchie e cotechino. Avete mai pensato di mettere insieme la polenta e gli ingredienti tipici della pizza? Il risultato è una squisita pizza di polenta che conquisterà anche i non amanti del tipico piatto del Nord Italia. Basterà preparare la polenta nel metodo tradizionale, stenderla su una teglia e poi condirla con pomodoro e mozzarella prima di infornarla. Basterà farne dei piccoli pezzi da servire a tavola o per un buffett ricco e disimpegnato. La parte centrale del cenone è rappresentata dal primo piatto e per l’occasione potrete scegliere un gustoso risotto in grado di restare impresso nella mente dei commensali. Lo chef Alessandro Borghese per l’occasione ne ha proposto uno davvero speciale per il quale però non dovrete badare certamente al costo degli ingredienti poichè caratterizzato da uova di salmone e bottarga di caviale, due ingredienti tipici del periodo nonché un omaggio alla città di Milano. A questo punto potrete procedere con il secondo piatto all’insegna della semplicità ed a base di arrosto di pollo aromatizzato al limone e accompagnato da patate al rosmarino. Infine il dolce, altro “piatto forte” del cenone e che anticipa i grandi festeggiamenti. Proprio per questo è spesso bistrattato poiché si tende a dare spazio all’apertura delle bottiglie ed al conto alla rovescia in vista dell’arrivo del nuovo anno. Per restare in tema low cost, dunque, Panettone o Pandoro (entrambi per non sbagliare) andrà certamente bene. Volete esagerare? Farciteli con della crema al limone e decorateli con della frutta di stagione per un maggiore effetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: