18

Pierpaolo Piccioli tra le 100 persone più influenti nominate dalla rivista TIME

pierpaolo piccioli

Pierpaolo Piccioli, direttore creativo di Valentino, è tra le 100 persone più influenti del 2019. La celebre lista “100 most influential people” stilata dalla rivista TIME e arrivata alla sedicesima edizione include i nomi delle personalità della politica, dell’arte, della scienza (e non solo capaci) di cambiare il mondo con le loro azioni. Un secondo riconoscimento nel giro di pochi mesi, dopo la nomina come “best designer 2018” insignita ai British Fashion Awards dello scorso novembre, per lo stilista amatissimo dal fashion system e dalle celebrities.

piccioli

Capace di unire più che di divedere, Pierpaolo Piccioli muove i primi passi nelle sede romana di IED, dove incontra la futura partner professionale, Maria Grazia Chiuri. Insieme approdano in Fendi nel 1989, dove guidano il dipartimento accessori per dieci anni. Nel 1999 ricoprono lo stesso ruolo in Valentino, rinnovando completamente la linea di borse e occhiali da sole e occupandosi anche della seconda linea, Red Valentino. Dopo il ritiro dalle passerelle di Valentino Garavani e la breve esperienza alla guida della maison di Alessandra Facchinetti, i due arrivano alla direzione creativa. Fino al 2016, quando la Chiuri è nominata prima stilista donna di Dior e Pierpaolo Piccioli assume la guida in solitaria di Valentino.

valente

Ogni nome della lista arriva accompagnato da un commento. Per Pierpaolo Piccioli le parole sono dell’attrice premio Oscar Frances McDormand «Una gloriosa maschera di piume fluttuanti. Una delicata armatura in pizzo nero e oro. Una stampa degli anni Settanta con grandi bocche colorate rinata. Un paio di Birkenstock in giallo acido ai miei (felici) piedi agli Oscar. Pierpaolo Piccioli mi ha scortato alla soglia tra i vestiti e la moda. La nostra amicizia è stata costruita sull’apprezzamento reciproco per il modo in cui il costume celebrativo può essere interpretato per una vita umano che respira, che vive. Il suo segno all’interno della maison Valentino è sempre stato una lezione di grazia. Non sente il bisogno di cancellare il passato, ma costruisce su quelle fondamenta dando vita a un futuro del brand più forte e più coraggioso. La sua visione inclusiva è evidenziata dal modo in cui onora gli artigiani del suo atelier e condivide i momenti più intimi dopo gli eventi couture. E poi…è un grande ballerino!».

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: