18 M A G A Z I N E # Moda Lusso Lifestyle Fashion Tech e Auto Show News Sport Viaggi

Speciale Viaggi – Cosa fare a Berlino a Maggio: gli eventi più belli

Viaggiare in primavera è l’occasione giusta per visitare tanti luoghi bellissimi e praticare numerose attività interessanti. La bella stagione invita a stare all’aria aperta, fare passeggiate, sedere ai tavolini dei caffè, visitare i monumenti e le attrazioni di capitali e città d’arte. Un weekend o un city break sono l’idea di viaggio perfetta per questa stagione

berlino-id545267250-min-600x400

Le grandi città in primavera organizzano numerose iniziative: festival, mercatini all’aperto, fiere, spettacoli, mostre d’arte, eventi tematici e dedicati a questa stagione. Insomma, non c’è da annoiarsi. Qui vi portiamo nella vivace e cosmopolita Berlino, città piena di vita e iniziative tutto l’anno e in particolare in primavera.
Leggi anche –> Cosa vedere in un weekend a Berlino: le attrazioni da non perdere

Cosa fare a Berlino in primavera: gli eventi
Berlino è una città ricchissima di attrazioni, dai monumenti, musei, centri d’arte, storia e cultura ai divertimenti e alle attrazioni più pazze e incredibili, che trovate solo qui. Una città giovane e vivace, sempre di tendenza, attraversata da un continuo fermento culturale, piena di locali alla moda e discoteche più importanti d’Europa. A Berlino trovate la vacanza per tutti i gusti e le esigenze: dalla visita culturale, allo shopping, allo sport e alla movida dei suoi club esclusivi. La capitale tedesca è anche la città della musica, di tutti i generi musicali: classica, lirica, rock, indie, disco ed elettronica. Qui trovate tutte le ultime tendenze e alcuni degli eventi e festival musicali più importanti.
In primavera, poi, è piacevole passeggiare per i lunghi viali berlinesi, visitare i parchi e stare all’aperto a godersi l’aria frizzante di primavera. Tante sono le iniziative e gli eventi in programma in questa stagione, scopriamo insieme i più belli e imperdibili.
Biosphäre Potsdam. Fino al 31 marzo 2019. Evento imperdibile al Giardino Botanico di Potsdam, famosa località di ville, parchi e giardini appena fuori Berlino. Una esposizione di migliaia di orchidee, di tutte le forme e i colori, per celebrare la primavera. Alcuni fiori ricordano animali e insetti, mentre altri sembrano quasi umani. Nel giardino tropicale ci sono varie postazioni dove i visitatori possono lasciar correre la loro immaginazione. Insieme agli innumerevoli bellissimi fiori trovate una specie unica: la mantide orchidea che si è talmente adattata ai fiori di orchidea che è difficile distinguerla dal vero fiore. Il programma prevede visite guidate, laboratori e il caffè delle orchidee.
Stasi a Berlino. Sorveglianza e repressione a Est e Ovest. Mostra fino al 31Maggio al Berlin-Hohenschönhausen Memorial. Il Ministero per la Sicurezza di Stato della DDR, conosciuto come Stasi, la polizia securitaria, usciva dai suoi quartier generali di Lichtenberg o dalla sua prigione di Hohenschönhausen. Nella sola Berlino 4.200 indirizzi della polizia segreta erano utilizzati per la sorveglianza e la persecuzione dei dissidenti in tutto il Paese. La mostra la “Stasi a Berlino” espone le dimensioni di questa repressione di Stato sia nella Berlino Est che nella Berlino Ovest. Fotografie, video, documenti, oggetti e realtà virtuale mostreranno ai visitatori quanto era estesa la sorveglianza della Stasi, sorprendentemente anche nella parte occidentale di Berlino.
Local Histories. Mostra aperta lo scorso dicembre e in programma fino al 29 settembre 2019, ad Hamburger Banhof. Esposte le opere della Friedrich Christian Flick Collection, della Nationalgalerie Collection e da prestiti. La mostra illustra le relazioni e le condizioni in cui le opere chiave delle collezioni sono state sviluppate durante la seconda metà del 20° secolo.
From Arts and Crafts to the Bauhaus. Art and Design – A New Unity!. Al Brōhan Museum fino al 12 maggio prossimo, la mostra dedicata alle origini del design europeo che anticipò la Bauhaus. Per celebrare il centenario dell’importante movimento artistico tedesco, nato nel 1919, la mostra esplora la preistoria della Bauhaus, contestualizzandola con l’emergere del modernismo in Europa in quegli anni. Tra i movimenti artistici dell’epoca vengono proposti la Scuola di Glasgow, lo Jugendstil di Vienna, la Deutscher Werkbund e il gruppo olandese Stijl che portarono alla Bauhaus di Weimar e Dessau. In esposizione circa 300 poggetti, tra mobili, dipinti, arte grafica, lavorazioni in metallo, ceramica e molto altro.
And Berlin Will Always Need You. Art, Craft and Concept Made in Berlin. Inaugurata il 22 marzo e aperta fino al 16 maggio al Martin-Gropius-Bau, questa mostra espone le opere di oltre venti artisti che lavorano a Berlino, tra cui Chiharu Shiota, Dorothy Iannone, Nevin Aladağ and Theo Eshetu. Si tratta di opere e installazioni che comprendono artigianato, arredamento, materialità e artefatti. Uno approfondimento delle tecniche artigianali e artistiche utilizzate all’interno dei cicli di produzione contemporanei, nonché nella costruzione dell’istituzione come una casa espositiva con le sue esposizioni, la sua sovranità interpretativa e le sue strutture di potere.
Mantegna e Bellini, Maestri del Rinascimento (MANTEGNA and BELLINI – Masters of the Renaissance). Una mostra dedicata ai famosi artisti italiani alla Gemäldegalerie, in programma fino al 30 giugno. Le brillanti innovazioni compositive di Mantegna e il suo profondo interesse per l’antichità classica hanno avuto un impatto notevole sul suo più giovane e talentuoso cognato, Giovanni Bellini. Col tempo, lo stile pittorico molto diverso di Giovanni Bellini ebbe anche un profondo effetto sul lavoro di Mantegna. Questa mostra propone congiuntamente le opere significative dei due maestri, in un accostamento unico, proposto per la prima volta su ampia scala.
Pasqua a Berlino. Imperdibili gli eventi organizzati per il periodo pasquale a Berlino: feste, falò, mercatini, spettacoli, festival e concerti. Dal 29 marzo al 21 aprile a Kurt-Schumacher-Damm è in programma la 49a Festa di Primavera. Una manifestazione che prevede attrazioni per tutta la famiglia, come un treno fantasma e varie montagne russe. Dal 20 al 22 aprile, si terrà alla Cittadella di Spanda l’annuale Festa dei Cavalieri di Pasqua. Un evento spettacolare: dalla lotta tra cavalieri, al fuoco, fino a racconti di fiabe. I cavalieri in armatura completa hanno l’ingresso gratuito. Nel parco Gutspark Britz è da vedere la fioritura dell’albero Britzer, che si tiene dal 5 al 22 aprile. Nel villaggio museo di Düppel, a Zehlendorf, dal 19 al 22 aprile, potrete vivere la storia, toccando con mano le usanze pasquali tradizionali in un villaggio medievale. Dal sabato al lunedì di Pasqua è possibile degustare prelibatezze e ammirare l’artigianato al mercato di Pasqua nel monastero di Chorin. Altri mercatini pasquali li trovate sulla Kurfürstendamm e ad

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: