18

Coronavirus, l’Italia sul balcone: canzoni contro la paura

di Redazione Diciotto Magazine

Da Nord a Sud tutti alla finestra per cantare. Non solo lenzuoli e bandiere: in tempi di #iorestoacasa gli italiani intonano la ricetta per reagire all’emergenza che li ha messi in quarantena. Tutti assieme, ma ciascuno a casa propria

Da Milano a Napoli, cantando e suonando dal balcone per non sentirsi soli. Lo hanno fatto in tanti nel pomeriggio di venerdì 13 marzo alle 18 rispondendo all’appello lanciato dal gruppo romano deiFanfaRoma. C’è chi ha sbattuto pentole e coperchi, chi ha intonato l’inno d’Italia, chi ha preso uno strumento in mano e chi ha alzato il volume dello stereo. Per rompere il silenzio che avvolge le città ai tempi del coronavirus. Un modo per sentirsi comunità rispettando le norme ministeriali

L’Italia vista dal balcone

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: